kokeshi rebel fest-roma 25 maggio 2014

Domenica, dopo una piacevole visita al Roseto comunale, io e la mia amica Roberta siamo andate, seppur un po’ dubbiose su cosa aspettarci, al festival Kokeshi Rebel Fest.
La location era molto piacevole, ampia spaziosa e, sorpresa, con la possibilità di distendersi su comodi divani o di prendere una boccata d’aria sui tetti romani, cosa che non facevo da anni.
 Al festival, che mi dispiace non aver goduto appieno per mia scarsa organizzazione personale, cerimonie del the, conferenze su tradizioni giapponesi, mostre di artiste ed opere tutte al femminile sulla visione personale della donna anche ma non solo attraverso gli occhi di chi vive in occidente ma conosce anche la mentalità orientale ed in particolare il giappone.
ho particolarmente apprezzato le foto di  Viviana Mauriello e la sala a tematica Rebel Kokeshi, appunto, con opere di tatuatrici prestate alla carta e alla tela in via eccezionale. in attesa del catalogo della mostra, molte informazioni sono sul sito http://www.kokeshirebelfest.com/#!untitled/c24vq
ho molto apprezzato l’evento, e sarei felice di partecipare ad altri simili in futuro, la tematica dell’arte e del femminile sono molto interessanti e il giappone offre sempre un terreno di confronto, con i suoi contrasti tra tradizioni e modernità, non banale.
complimenti alle organizzatrici!

ps dimenticavo: vogliamo parlare del buonissimo sushi e le specialità giapponesi mangiate al bar dell’evento? altro che ristorante all you can eat! slurp!
prossimo weekend: festival dell’oriente!

antonella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


CAPTCHA Image
Reload Image
INSTAGRAM